San Giorgio della Richinvelda

Scienza: Sissa, manifesto per ruolo donna più incisivo

Le donne sono in maggioranza a livello di iscrizioni universitarie, di conseguimento della laurea, di dottorati di ricerca e contratti post dottorato, ma nelle posizioni accademiche permanenti la presenza femminile è ancora decisamente limitata e il fenomeno, noto come "soffitto di cristallo", si accentua ancor di più ai livelli apicali della carriera accademica. Saranno alcune di loro, ricercatrici di fama internazionale nei settori della fisica, della matematica e delle neuroscienze, a confrontarsi per trovare una soluzione concreta a questa problematica, a proporre alcune idee per rompere questa barriera invisibile. L'occasione sarà l'evento "When women in science get together: the role of networks" organizzato dalla Sissa di Trieste il 9 maggio, in occasione delle celebrazioni del 40/o della Scuola superiore. L'appuntamento, che lancia il "manifesto internazionale di Trieste per le donne nella scienza", sarà l'occasione per parlare dell'importanza del networking tra scienziate. Ad aprire i lavori, Marica Branchesi, astrofisica del Gran Sasso Science Institute de L'Aquila, recentemente nominata tra le 100 personalità più influenti dalla rivista Time e, nel 2017, tra i 10 scienziati e scienziate più influenti dalla rivista Nature per il suo contributo alla scoperta delle onde gravitazionali.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie